Ultime NEWS

Accademia Stauffer

Gli studenti esperti e particolarmente meritevoli che intendono perfezionare la propria tecnica hanno nell’accademia Stauffer un prestigioso punto di riferimento. L’accademia, infatti, eroga corsi annuali di alto perfezionamento per musicisti di strumenti ad arco, esecutori di musica da camera e solistica. I corsi sono gratuiti per gli allievi che, per accedervi, devono però dimostrare di possedere solide basi di studio e un indiscutibile talento. Una volta ammessi ai corsi, si perfezionano con i maestri Salvatore Accardo, violino – Bruno Giuranna, viola – Antonio Meneses, violoncello – Franco Petracchi, contrabbasso. Dal 2011, inoltre, è attivo un corso di perfezionamento per la formazione di quartetti d’archi tenuti dal Quartetto di Cremona, composto da Cristiano Gualco, violino – Paolo Andreoli, violino – Simone Gramaglia, viola – Giovanni Scaglione, violoncello.

Eccellenza nel panorama internazionale dell’alta formazione musicale, l’accademia fa parte della fondazione omonima, istituita nel 1970 dal mecenate Walter Stauffer per sostenere “nella città di Cremona l’insegnamento della liuteria classica, degli strumenti ad arco, della storia della musica e della musicologia in genere; nonché il risorgere dell’arte della costruzione dei violini e degli strumenti ad arco”.

Diventata ente morale nel 1971, da allora intraprende azioni a sostegno della liuteria e del sistema culturale a essa connesso. La prima cospicua donazione effettuata a favore del Comune di Cremona rese possibile l’acquisto di palazzo Raimondi, con “l’auspicio – nelle parole del fondatore – che possa divenire tempio della musica per onorare i grandi musicisti, i grandi liutai, gli insigni musicologi e filologi che ebbero i natali nella terra cremonese e nello stesso tempo approfondire l’insegnamento e la conoscenza di discipline che hanno alte possibilità di formare scientificamente e moralmente i giovani”.

E così è stato: oggi palazzo Raimondi è, infatti, sede del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali e del corso di laurea in conservazione e restauro dei beni culturali declinato su strumenti musicali, strumentazioni scientifiche e tecniche.

L’attività della fondazione si snoda lungo due direzioni: l’amministrazione e conservazione del patrimonio per conseguire entrate finanziarie, e l’erogazione delle risorse disponibili. Grazie ai criteri con cui è astato amministrato il patrimonio lasciato da Walter Stauffer, dunque, sono state finanziate nel tempo varie attività culturali: borse di studio agli allievi dell’Istituto Internazionale di Liuteria e del Dipartimento di Musicologia, acquisto di attrezzature e strumenti didattici, gratuità per gli allievi dei corsi di alto perfezionamento erogati dall’accademia Stauffer. Inoltre, la fondazione è presente con altri enti pubblici e privati nella costituzione della fondazione Teatro Ponchielli, dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” e della fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari.

La fondazione continua a destinare profonda attenzione verso il patrimonio musicale e architettonico di Cremona: nel tempo ha acquistato, infatti, due violini Guarneri del Gesù, una viola Amati e un violoncello Stradivari, che sono oggi esposti presso il Museo del Violino. Recentemente, infine, ha acquistato lo storico palazzo Stradiotti, nuova sede della fondazione e dei corsi dell’accademia.

Maestri

[video width="640" height="390" src="http://www.fondazionestauffer.com/content/media/video/OC2016_14_giugno_2016_ridottoAVC.mp4" /]

Contatti

ACCADEMIA WALTER STAUFFER
Director: M° Loris Pezzani
direzione@fondazionestauffer.com

Sede delle lezioni dei Corsi Solistici (Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso):
Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Montevedi” di Cremona
Via Realdo Colombo, 1
26100 Cremona, Italia
Tel. e fax 0372 22423
info@istitutomonteverdi.it

Sede delle lezioni del Corso di Quartetto d’Archi:
Teatro “Amilcare Ponchielli” di Cremona
Corso Vittorio Emanuele II, 52
26100 Cremona, Italia
Tel. 0372 022033

www.fondazionestauffer.com

Leggi le notizie sull'Accademia Stauffer